I consigli del cuoco

 

cuoca

I consigli di Nonna Tina

 

 

Quando ci accingiamo a realizzare una ricetta ,soprattutto se siamo cuochi alle prime armi è bene inquadrare bene la ricetta che si vuole realizzare: leggiamola bene tutti i vari passaggi ,se è necessario anche piu di una volta  ,magari confrontandola con altre dello stesso piatto; se si tratta di ricetta vista su internet conviene stamparla, magari ingrandendola anche un po, se la ricetta è tratta da un ricettario ,onde evitare di impiastrare la pagina ,ti conviene fare una fotocopia o trascrivere su block-notes tutti gli ingredienti con la dose precisa e i vari passaggi

Leggi attentamente la lista degli ingredienti e le istruzioni prima di iniziare, per comprendere i sapori coinvolti e le abilità richieste. Questo è un passaggio importante, perché non tutte le ricette sono adatte ai principianti, valuta sempre se sei in grado di realizzarla se sei alle prime armi cominci a con delle ricette semplici, le trovi nella nostra sezione dedicata

Ricorda che molte ricette richiedono di lavorazioni secondarie o dei tempi di riposo o lievitazione; es la Zuppa di pesce richiede una gran mole di lavoro di preparazione (oltre che un costo di tutto rispetto!)  Altri piatti richiedono preparazioni a parte ,come es il risotto o l’arrosto richiede la preparazione di brodo vegetale. Alcune ricette prevedono la preparazione di salse ;i dolci richiedono sempre un periodo di riposo dell’impasto ,le torte salate molte devono lievitare .

Per chi si avvicina a questo mondo per la prima volta, consiglio di farsi dare delle ricette da amici e parenti, per quei piatti che hai già provato e ti sono piaciuti. Il bello di questo metodo è che se non capisci un passaggio della ricetta, puoi chiamare chi te l’ha fornita, e farti spiegare, e poi vuoi mettere la soddisfazione se l’allievo supera il maestro!!!!

Se fai una ricerca online, scegli quelle ricette che hanno dei commenti positivi, e procedimenti chiari e comprensibili, segui il procedimento per filo e per segno; solo man mano che migliorerai in cucina, poterai fare degli esperimenti e delle scoperte personalizzando le ricette, consiglio sempre di fare piccole dosi e provarle in famiglia!

Un occhio di riguardo va sempre posto al gusto :il sale è il nemico-amico del cuoco ; un pizzico di sale può davvero ravvivare il gusto di un piatto, esaltando i sapori di ciascun ingrediente ,troppo rovinerà tutto il tuo lavoro e la tua fatica andrà persa!

Se si è indecisi in merito alle quantità, oppure hai paura di esagerare con il sale, assaggia! , e aggiungi poco sale e assaggia nuovamente , mettine ancora un po’ e assaggia, e così via finché non trovi il giusto equilibrio. È così che fanno gli chef professionisti.

Il sale migliore è quello biologico per cucinare, e quello marino da usare a tavola

.Lo stesso discorso vale per il pepe: il pepe migliore è quello in grani da macinare fresco.

Cospargi di sale i pezzi di carne o l’intero pollo prima di arrostirli, aggiungine un po’ agli stufati e alle salse mentre cuociono, e ricorda di essere generoso quando lo metti nell’acqua per bollire pasta, riso e patate.

Un’attenzione particolare va con l’uso delle spezi e, ricordati che il gusto della tua ricetta va esaltato, non coperto, quindi attenzione con noce moscata, timo, origano ecc. ecc., assaggiamo sempre prima di aggiungere altre spezie, e non dimentichiamo i gusti dei nostri commensali, non tutti amano piatti troppo speziati

Cosa molto importante se cuciniamo per dei commensali, ovvero persone al di fuori del nostro nucleo famigliare, occhio alle intolleranze: chiedete sempre se c’è qualcuno intollerante a certi ingredienti e accerta che il medesimo non sia presente nella tua ricetta

Per valorizzare il gusto dei tuoi piatti, in particolar modo pesce e carne

Usa le salse. Una buona salsa può trasformare un piatto scialbo e senza sapore in qualcosa di delizioso.

Imparando le ricette di un paio di salse puoi aumentare senza sforzo la tua capacita di cuoca  (o cuoco) con poco sforzo.

 

Se poi vedi che la cucina è proprio il tuo hobby preferito potrai sempre perfezionare le tue conoscenze frequentando dei veri e propri corsi ,c’è ne sono di tutti i livelli e specializzazioni

Buon lavoro

NonnaTina

 

 

  Torna a :   MondoCucina

 

Se vuoi partecipare all’ampliamento di questa guida 

La posta Di nonna Tina  

Manda i tuoi suggerimenti o le tue ricette a: Nonna Tina 

 

Seguimi anche su Instagram